« Missiva | Main | Cose da non fare »

25.10.03

Mare piatto

Ogni tanto mi emaila Giovanni Soldini. Io non lo conosco, ma lui deve essere un gentile e scrive anche a chi non lo concosce. E poi sta in barca in mezzo al mare e dunque: poco o niente avrÓ da fare. Scrive di cose di nessuna importanza, del tipo: "Siamo in rotta verso le Channel Island davanti alla punta estrema della Normandia. Ci mancheranno 70 miglia. Da lý poi ce ne sono ancora un 120. Camminare si cammina, facciamo 15 con vento da Nord Est sui 25...". Ora io lo ringrazio di queste informazioni continue e, come dire, un po' piatte, un po' noiose. E mi vion voglia di chiedergli perchŔ non legga un po' di Conrad o Melville e magari, visto che Ŕ lý "I lavoratori del mare" di Hugo?
di Nico Orengo - TTL
[Tanto per cambiare discorso e non parlare di Italia-Galles...]

Posted by Peter Kowalsky at 25.10.03 13:09

Trackback Pings

TrackBack URL for this entry:
http://www.nephelim.net/blog/mt-tb.cgi/1424

Listed below are links to weblogs that reference Mare piatto:

Comments